C’è Windform nei velivoli a pilotaggio remoto

Sarah è un progetto di sistema aereo senza equipaggio che ha coinvolto due aziende, Flying-Cam,  pioniere dello sviluppo e dell’applicazione dei sistemi aerei senza equipaggio e CRP Technology, azienda italiana che si dedica alla fabbricazione additiva e produce e commercializza i materiali compositi per la fabbricazione additiva Windform (www.windform.it).

SARAH TAIL v02

L’acronimo Sarah (Special Aerial Response Automatic Helicopter) significa elicottero automatico speciale a risposta aerea. Si tratta appunto di una un sistema aereo senza equipaggio (UAS, Unmanned Aerial System) elettrico a decollo e atterraggio verticali (VTOL, Vertical Take Off and Landing) con un peso operativo totale pari a 25 kg e un’autonomia di volo di 30 minuti con un carico utile di 5 Kg.

Il progetto ha raggiunto la fase di produzione: il centro spagnolo di ricerche aerospaziali FADA-CATEC ha preso in consegna i suoi primi sistemi Sarah, al momento utilizzati per scopi di gestione del traffico aereo e ricerca nel campo dell’aviazione generale, nonché per progetti tecnologici e di sviluppo in partnership con Boeing, Eads e Airbus Military.

Fra le applicazioni del sistema figurano gestione delle emergenze, sorveglianza, difesa e produzione di film e trasmissioni TV di tipo ENG ed EFP.

In collaborazione con CRP Technology, Flying-Cam ha utilizzato la tecnologia SLS (sinterizzazione laser selettiva) per accelerare le iterazioni e ridurre i tempi di produzione, nonché per agevolare la produzione in serie e la personalizzazione della piattaforma.

I principali particolari di Sarah realizzati da Flying-Cam utilizzando la fabbricazione additiva e i materiali Windform sono stati la struttura della cellula, il sistema di raffreddamento a guida d’aria, il gruppo di coda e il collegamento della batteria principale.

CRP Technology ha offerto tempi di risposta rapidi ai requisiti, un’ottima collaborazione da parte dei suoi progettisti e disegnatori CAD, oltre a prodotti di qualità frutto di un originale processo brevettato.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO