C’è Spark dentro Windows 10

Autodesk ha annunciato che Spark, la sua piattaforma aperta di stampa 3D, è stata incorporata in Windows 10.

La finalità è rendere la stampa 3D più accessibile agli utenti di Windows in tutto il mondo, abilitando una ottimale esperienza di stampa, e semplificando il processo di fabbricazione additiva sin dalla fase di progettazione.

Autodesk metterà anche le API di Spark a disposizione della comunità degli sviluppatori Microsoft.

Per Steve Guggenheimer, Corporate Vice President della Developer Platform & Evangelism e Chief Evangelist per Microsoft, «c'è un gran bisogno  di allineare software e hardware di stampa 3D per supportare le esigenze della nostra comunità globale di utenti e sviluppatori», e la logica è sempre quella di semplificare il processo end-to-end.

Per Samir Hanna, vice president e general manager, Consumer e stampa 3D, Autodesk, la strada che deve seguire la sua società è quella di «migliorare l'industria della stampa 3D in modo collaborativo, rendendo la tecnologia più facile e accessibile allo stesso modo per le imprese e gli individui».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO