La e-bike Bicicletto si rinnova con la stampa 3D

Nuova Società Piemontese Automobili

Bicicletto è una bicicletta elettrica sviluppata da Nuova Società Piemontese Automobili (SPA) e che recentemente è stata perfezionata con elementi stampati in 3D con il contributo di Materialise.

Il nuovo Bicicletto è caratterizzato dall'additive manufacturing di alcune parti, modalità scelta per renderlo più leggero, più veloce e più conveniente dal punto di vista della produzione.

Come conferma in una nota Julianto Imprescia, ceo di Nuova SPA, «La stampa 3D dà un importante contributo al nostro processo di ricerca e sviluppo, rendendo la produzione più fluida e aiutandoci a ridurre i costi. Portare l'additive manufacturing a un progetto già in esecuzione, come il Bicicletto, può essere impegnativo, ma con la collaborazione di Materialise è stato possibile».

Nuova Società Piemontese Automobili
Nuova Società Piemontese Automobili

Basata a Torino, SPA ha una storia che risale al 1906 e che ha visto una grande presenza nelle macchine di lusso e sportive, nei veicoli militari e industriali. Ora si è focalizzata sulla combinazione di innovazione e lusso, e progetta e-bike e veicoli elettrici con uno stile iconico di ispirazione vintage.

Bicicletto, in particolare, è una bici elettrica elegante con elementi che evocano le moto classiche.

Secondo Alessio Esposti, Account Manager di Materialise Italia «Per realizzare con l'additive manufacturing parti che siano utilizzabili in produzione per una e-bike come questa, ci vuole più di un semplice service di stampa 3D. Serve avere competenze di post-produzione, un rigoroso controllo della qualità, e competenze ingegneristiche in casa».

La partnership consentirà Nuova SPA lo sviluppo di nuovi veicoli a due ruote e quattro ruote. In particolare, la stampa 3D sosterrà la realizzazione di una bici elettrica fuoristrada, che potrebbe essere considerata come la nuova versione di Bicicletto, e di un quadriciclo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO