Bcn3D rilascia due nuove stampanti a doppio estrusore

La spagnola Bcn3D Technologies ha rilasciato la propria nuova generazione di stampanti. La Sigma R19 è una stampante 3D desktop affidabile e di facile utilizzo con architettura IDEX (Independent Dual Extruder System) che offre componenti multi-materiale ad alta risoluzione in modo semplice ed efficace. La Sigmax R19 è una stampante 3D professionale con architettura IDEX e un volume di stampa ideale per coloro che hanno bisogno di aumentare la propria capacità produttiva e produrre componenti di qualità industriale.

Sigma R19 e Sigmax R19 sono già disponibili sul sito e tramite la rete di rivenditori autorizzati Bcn3D. In Italia è 3D Digital Dream

Le stampanti montano nuovi hotend ottimizzati da e3D. La partnership con il produttore inglese ha permesso a Bcn3D di dotare le stampanti di funzionalità di alto livello in termini di hot-end e sistemi di estrusione.

I dispositivi di riscaldamento perfezionati includono il know-how di lavorazione e ingegnerizzazione acquisito da e3D, che garantisce i più elevati standard di qualità, fornendo un'estrusione fluida e affidabile in diversi ambienti di stampa. I nuovi hotend e3D sono completamente compatibili con tutte le precedenti stampanti Sigma e Sigmax.

L'estrusore delle nuove stampanti R19 è realizzato con corpo in alluminio lavorato e ingranaggi di trasmissione in acciaio temprato alimentati da Bondtech. Grazie ai suoi ingranaggi a doppia trasmissione elimina i problemi di macinazione, indipendentemente dal filamento utilizzato.

Le nuove stampanti R19 includono un interruttore meccanico per rilevare la presenza del filamento, consentendo di evitare uno dei motivi di guasto più comuni. In caso di esaurimento del filamento durante un lavoro di stampa, la stampante si interromperà automaticamente e avviserà l'utente di caricare un nuovo filamento per riprendere la stampa, risparmiando tempo e denaro.

Attraverso il touchscreen a colori, gli utenti Bcn3D saranno in grado di utilizzare la stampante in modo impeccabile grazie alla raffinata interfaccia che incorpora numerose nuove funzionalità, offrendo un'esperienza utente più agevole e più intuitiva.

Tutte le stampanti Bcn3D sono dotate di un'architettura a doppio estrusione introdotta nel 2015: il sistema indipendente Dual Extruder (IDEX). Consente di stampare con 2 colori diversi per una finitura estetica, oppure utilizzare il supporto idrosolubile PVA per le parti complesse con sporgenze, garantendo al tempo stesso la migliore finitura superficiale. La testina del minimo rimane parcheggiata, impedendo il gocciolamento della plastica fusa nella parte.

 

Per sfruttare l'architettura IDEX, nel 2017 Bcn3D ha annunciato la stampante Sigmax 3D con due nuove modalità di stampa altamente produttive: mirror e duplicazione. Queste modalità consentono di stampare lo stesso modello o la sua simmetria con entrambe le teste utensile contemporaneamente e, di conseguenza, raddoppiare la capacità produttiva.
Ora, sia il Sigma R19 che il Sigmax R19 sono in grado di stampare con queste modalità.

Il nuovo involucro per stampanti R19 consente di ottenere una temperatura interna costante per evitare deformazioni in materiali tecnici come ABS, Nylon e PET-G. Inoltre, protegge l'ambiente di lavoro da particelle potenzialmente dannose grazie al filtro HEPA.

Le Sigma R19 e Sigmax R19 supportano il portafoglio completo di filamenti Bcn3D, composto da comuni polimeri in diversi settori che coprono la maggior parte delle applicazioni tecniche: PLA, ABS, Nylon, PET-G, PVA, TPU, compositi e fibra di carbonio.

Riguardo il software di slicing, Bcn3D Cura 2.1.0 è un software di stampa 3D gratuito. Fornisce un'interfaccia utente intuitiva e un flusso di lavoro migliorato, sia per i principianti che per gli utenti esperti. Comprende profili preconfigurati di materiali Bcn3D in modo che l'utente possa godere di una migliore esperienza di stampa 3D. BCN3D Cura 2.1.0 è stato rilasciato insieme a Sigma & Sigmax R19.

I miglioramenti dlele R19 possono essere offerti anche come kit di aggiornamento. Pertanto, qualsiasi proprietario di un Sigma originale o R17 avrà la possibilità di aggiornare la propria macchina con le nuove funzionalità incorporate nel Sigma R19 grazie al Kit di aggiornamento Sigma R19. Lo stesso vale per gli utenti di un Sigmax Bcn3D originale, che potranno aggiornare la propria stampante con il kit di aggiornamento Sigmax R19. I kit di aggiornamento R19 saranno disponibili a novembre.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here