L’aviazione civile volerà con l’additive manufacturing

In un recente rapporto in sulle opportunitàdell'additive manufacturing nel settore aerospaziale, Smartech Publishing sostiene che i materiali per la produzione additiva venduti nell'aviazione civile supereranno i 650 milioni di dollari di ricavi nel 2022 e che le vendite di hardware supereranno 850 milioni di dollari.

L'analista prevede che il mercato dell'aviazione civile possa continuare il proprio suo percorso di crescita nei prossimi vent'anni, in virtù dell'espanzione delle economie emergenti, dellla liberalizzazione del commercio e l'aumento del turismo. Tutti elementi che porteranno a una crescita significativa della domanda di aeromobili.

La produzione di aeromobili per trasporto civile, cioè aerei per l'aviazione commerciale e generale, è già è già uno dei primi settori industriali in cui la stampa 3D è una modalità di produzione consolidata.

SmarTech continua a vedere nuove opportunità in questo settore, sia per l'additive manufacturing con metallo, sia con polimeri.

Peraltro è proprio l'industria aerospaziale a spingere la creazione di nuovi compositi per favorire aumenti di velocità, realizzazione di parti di maggiori dimensioni e automazione dei processi.

C'è anche da registrare un crescente ruolo del software: sinora l'assenza di un'infrastruttura software adeguata per l'additive manufacturing nel settore aerospaziale ha influito sul mercato. Sono però previsti investimenti significativi che stanno portando a una più rapida adozione della tecnologia utile, come software che supportano pienamente tutte le fasi del processo di produzione additiva, dal CAD al PLM

Infine secondo l'analista molti nuovi operatori nel mercato dell'hardware stanno riducendo i costi dei materiali e dovrebbero di conseguenza favorire un aumento del consumo. Si prevede che il segmento della tecnologia a letto di polvere polimerica beneficerà di nuovi sistemi che supportano i materiali aperti.

Ma lo stesso vale per la maggior parte degli OEM dei sistemi a base di polvere metallica.

Peraltro anche il mercato dei materiali FDM industriali, attualmente interamente dominato da Stratasys, si sta aprendo a fornitori terzi di materiali.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here