ARCHItechnology: costruire in 3D

"ARCHItechnology, dalla Stampa 3D alle tecnologie innovative per la progettazione e le costruzioni" è un ciclo di incontri su nuovi materiali, sistemi edificio-impianto e tecnologie innovative come la realtà aumentata, i rilievi con i droni e la stampa 3D che si terrà al SAIE di Bologna, persso il Padiglione 26 , stand A56-C53, dal 22 al 25 ottobre.

Wasp Casa in argilla - Maker Faire

Nel contesto di ARCHItechnology Wasp esporrà il prototipo in funzione della stampante 3D Big Delta, per realizzare in argilla unità abitative di 4 metri di altezza, proponendo così la propria tecnologia per cambiare radicalmente i processi di costruzione, come ha spiegato Massimo Moretti a 3D Printing Creative QUI.

Due incontri, organizzati da Tecniche Nuove in partnership con la Fondazione ClimaAbita, si terranno a ripetizione nei tre giorni, dal 22 al 24.

Verteranno su "Nuovi involucri e recladding, il sistema edificio-impianto, soluzioni per l’isolamento acustico" (dalle 9:30), e "Nuovi materiali e soluzioni per l’abitare, gli scenari digitali per l’architettura e il design" (dalle 14:00).

L'evento è  co-organizzato con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna e con Ordine degli architetti della provincia di Bologna.

Per gli architetti sono stati richiesti 2 crediti formativi al CNAPPC e si attende risposta. Per gli ingegneri la partecipazione al seminario attribuisce 3 crediti formativi professionali.

Per consultare il programma degli incontri CLICCARE QUI.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO