ARCHItechnology: costruire in 3D

"ARCHItechnology, dalla Stampa 3D alle tecnologie innovative per la progettazione e le costruzioni" è un ciclo di incontri su nuovi materiali, sistemi edificio-impianto e tecnologie innovative come la realtà aumentata, i rilievi con i droni e la stampa 3D che si terrà al SAIE di Bologna, persso il Padiglione 26 , stand A56-C53, dal 22 al 25 ottobre.

Wasp Casa in argilla - Maker Faire

Nel contesto di ARCHItechnology Wasp esporrà il prototipo in funzione della stampante 3D Big Delta, per realizzare in argilla unità abitative di 4 metri di altezza, proponendo così la propria tecnologia per cambiare radicalmente i processi di costruzione, come ha spiegato Massimo Moretti a 3D Printing Creative QUI.

Due incontri, organizzati da Tecniche Nuove in partnership con la Fondazione ClimaAbita, si terranno a ripetizione nei tre giorni, dal 22 al 24.

Verteranno su "Nuovi involucri e recladding, il sistema edificio-impianto, soluzioni per l’isolamento acustico" (dalle 9:30), e "Nuovi materiali e soluzioni per l’abitare, gli scenari digitali per l’architettura e il design" (dalle 14:00).

L'evento è  co-organizzato con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna e con Ordine degli architetti della provincia di Bologna.

Per gli architetti sono stati richiesti 2 crediti formativi al CNAPPC e si attende risposta. Per gli ingegneri la partecipazione al seminario attribuisce 3 crediti formativi professionali.

Per consultare il programma degli incontri CLICCARE QUI.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here