Anche in Cina si stampano macchine in 3D

Dopo la Strati dell’americana Local Motors (con design italiano) esibita alla fiera di Chicago dell’anno scorso, ora inevitabilmente in fatto di costruzione di autovetture in 3D la palla passa in Cina.

Secondo quanto riportano ChinaNews e 3DPrinting Industry, una società denominata Sanya Si Hai ha stampato in 3D la sua prima auto.

Stampare la Shuya in 3D è costato meno di 1800 dollari
Stampare la Shuya in 3D è costato meno di 1800 dollari

Si chiama Shuya, in onore alla città in cui è stato stampato il telaio della vettura in cinque giorni, con il materiale composito chiamato Tyrant Gold.

L’autovettura pesa circa mezzo quintale, compresi i componenti non stampati ed è mossa da un motore elettrico è in grado di raggiungere i 40 km orari. L'auto è lunga 3,6 metri, larga 1,6 metri e può ospitare due passeggeri.
La costruzione della scocca ha richiesto 500 kg di materiale al costo di circa 10 yuan al kg. Altri 1000 yuan sono serviti per l'energia elettrica e la manodopera. Il costo totale per creare il veicolo è stato di circa 11.000 yuan, cioè meno di 1.800 dollari.

 

CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. Il costo della scocca è stato di 1.800,00 dollari?
    Il costo della stampante relaizzata per il progetto di quant’è
    grazie?

    • Secondo le nostre fonti i costi vivi di stampa sono attorno ai 1000 dollari.
      Non sono stati forniti dettagli sulla stampante utilizzata, se non che ha lavorato per parti.

LASCIA UN COMMENTO