L’additive manufacturing per Eos è seriale

Eos ha presentato al formnext 2016 il proprio portfolio di soluzioni software e di additive manufacturing, con polimeri e metalli, insieme a software, servizi e consulenza, che le aziende possono integrare per la produzione attuali e future. E ha coniato uno slogan per la trasformazione in atto: “Shaping the future of manufacturing”.

Produzione seriale con additive manufacturing

Per Eos l’additive manufacturing ha dimostrato di poter essere il futuro per aziende di settori differenti. La stampa 3D industriale ha raggiunto l’ambito della produzione seriale, e questo comporta nuove esigenze dei clienti e richiede soluzioni adeguate. Pertanto non si tratta più di identificare le aree in cui l’additive manufacturing può sostituire i metodi tradizionali, ma di integrarla negli ambienti esistenti e con le tecnologie di produzione tradizionali.

Insieme al nuovo sistema a quattro laser EOS M 400-4 per la produzione di componenti metallici su scala industriale, EOS ha presentato  un concept di Shared Modules, una soluzione modulare flessibile e scalabile che consente di integrare la produzione DMLS (Direct Metal Laser Sintering, sinterizzazione laser diretta di metalli) nelle infrastrutture tradizionali.

I moduli automatizzati e le componenti legate alla logistica garantiscono una fornitura efficiente per diversi sistemi della famiglia EOS M 400. Questo vuol dire che le attività di installazione, disimballaggio, trasporto e analisi possono procedere in modo indipendente e parallelamente al processo di creazione.

Eosprint 2.0, dall'idea al prodotto finito

Con Eosprint 2.0 la casa tedesca offre un ambiente Cam di additive manufacturing completo per i designer, velocizzando il percorso tra progettazione e produzione. EosS ha integrato nel recente aggiornamento software numerosi miglioramenti per rendere più semplici le fasi iniziali del processo di additive manufacturing e la produttività degli utenti.

Gli sviluppatori più esperti possono anche sfruttare i vantaggi del nuovo modulo Eos ParameterEditor incluso in Eosprint: intuitivo nella modalità di gestione e con un ampio set di strumenti, consente di sviluppare nuove strategie di esposizione, offrendo una maggiore libertà di ottimizzazione dei parametri per specifiche applicazioni e contribuendo a migliorare la qualità dei componenti.

Eos collabora anche con Siemens (Siemens NX) e Autodesk (Netfabb 2017) per una migliore user experience della soluzione integrata.

Soluzioni di monitoraggio olistico

Eos ha anche aggiornato la Eostate Monitoring Suite, soluzione software per il controllo di qualità e lo sviluppo di processi di stampa 3D, con il nuovo software Eostate Exposure, che tramite una speciale videocamera viene utilizzata nel monitoraggio intelligente e in tempo reale dei processi di creazione di additive manufacturing, consentendo l’analisi del comportamento del melting pool. Gli indicatori forniscono feedback sulle origini degli errori, che possono essere monitorati automaticamente. Exposure integra la soluzione di monitoraggio Eostate MeltPool, già disponibile, indirizzata in particolare ai settori aerospaziale o medico.

LASCIA UN COMMENTO