50 soci per l’Aita

A poco tempo dalla nascita Aita - Associazione Italiana Tecnologie Additive ha già raggiunto il traguardo dei 50 soci.

Nata sotto il cappello Ucimu-Sistemi per produrre, che ha messo a disposizione dell’iniziativa risorse e sede (in viale Fulvio Testi 128, a Cinisello Balsamo, Milano), Aita si propone come realtà di riferimento per il settore industriale italiano delle tecnologie additive e della stampa 3D.

L'associazione raggruppa produttori e venditori di macchine, aziende di software per la progettazione, centri di servizio, grandi aziende e Pmi che utilizzano le tecnologie additive per la produzione manifatturiera. A questi si affiancano università e centri di ricerca e alcuni associati a livello personale.

Segretario generale di Aita è Alfredo Mariotti.

Ulteriori dettagli si trovano sul sito di Automazione Industriale

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here