3DiTALY si rinnova a Milano e Torino

Avvicinandosi ai suoi 5 anni di fondazione, 3DiTALY coglie l’occasione per rinnovare l’aspetto della sua flotta di sedi presenti sul territorio Italiano, e lo fa iniziando con Milano e Torino.

L’obiettivo è dcomunicare professionalità e affidabilità, posizionandosi come brand in grado di offrire servizi di produzione e manifattura adeguata agli standard aziendali.

3DiTALY si vuole affermare come fornitore di servizi in mercati sempre più verticali e specifici: dentale, ingegneria, automotive, robotica.

Per farlo ha incrementato il parco macchine, comprendendo le eccellenze della stampa 3D FDM ed SLA (Ultimaker e Formlabs), implementando strumenti di fabbricazione sottrattiva e aprendo alla robotica con partner come Universal Robots.

3DiTALY Milano si trova ora in uno spazio di coworking con DamA Academy, in Corso San Gottardo 19.

Durante l'open day del 16 Settembre DamA presenterà ufficialmente anche il suo neonato Fablab DamA Space alla città di Milano, illustrandone le potenzialità in termini di corretto uso degli strumenti di Manifattura 4.0.

L'evento sarà anche sede di una installazione interattiva sul tema dell'interazione tra i robot e l'uomo, liberamente ispirata al film di Stanley Kubrick, 2001: Odissea Nello Spazio. Nell’installazione l’utente entrerà in uno spazio sci-fi, dove, indossando un casco dotato di sensori, potrà entrare in contatto con un cobot, un robot collaborativo con gli esseri umani. Il Cobot, nelle sembianze di HAL9000, il celebre supercomputer di bordo della nave spaziale Discovery nel film 2001: Odissea nello spazio, avvicinandosi all’utente, effettuerà foto e riprese, testimoniando così la sua reazione di fronte al comportamento della macchina.

A Torino il 17 Settembre ci sarà l'apertura del nuovo spazio di 3DiTALY, durante l’edizione 2017 di Lov, un evento che vuole riunire le varie anime creative del borgo Vanchiglia di Torino, quartiere scelto come nuova sede. La locationin Via Giovanni Napione, 20/c, sarà aperta al pubblico dalle ore 11.00 sino alle 22:00 e sarà presentata ufficialmente a partire dalle ore 19:00.

Al suo interno anche una macchina di Squadra Corse del Politecnico di Torino che presenta numerose componenti realizzate con stampa 3D e un braccio robotico impegnato ad effettuare riprese dinamiche su un abito modulare modellato con Grasshopper e interamente stampato in 3D.

Se vuoi rimanere sempre informato sulle novità della stampa 3D iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here