3D Hubs amplia il marketplace con Printivate

Il marketplace di servizi di stampa 3D Hubs ha acquisito Printivate, piattaforma che fornisce un servizio specializzato per l'ottimizzazione dei modelli in 3D.

3D Hubs ha una rete di fornitori di decine di migliaia servizi in oltre 160 paesi. Questa è la prima acquisizione che fa la realtà, che esiste dal 2013, e che viene messa in atto solamente tre mesi dopo che ha raccolto 7 milioni di dollari di finanziamento.

Il ceo e fondatore di Printivate, Adrian Muresan, si unirà alla ricerca e sviluppo di 3D Hubs nel quartier generale di Amsterdam.

In una nota 3D Hubs fa sapere che integrerà Printivate nel proprio marketplace per migliorare la gestione dei file 3D e prevederne la stampabilità.

Si tratta, di fatto, di un servizio aggiuntivo che va nella direzione di automatizzare il processo di stampa 3D per quanto possibile.

Come effetto virtuoso, l'integrazione di Printivate dovrebbe ridurre i tassi di insuccesso delle stampe e contestualmente migliorarne la qualità.

Come detto dal ceo di 3D Hubs, Bram de Zwart, «il nostro obiettivo è quello di costruire la soluzione di stampa 3D più efficiente per i professionisti che lavorano nella progettazione e nella produzione. Perciò vogliamo integrare strumenti avanzati direttamente nella piattaforma. E l'acquisizione di Printivate è un passo in questa direzione».

Gli utenti del marketplace dovrebbero vedere i primi frutti di questa integrazione sul sito di 3D Hubs entro la fine dell'anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO